sabato, 09 aprile 2005

Con gli occhi di un amico

Passeggiare di fronte al Duomo di Orvieto e guardarlo con gli occhi di un amico.

Occhi non abituati all’impressionante quantità di vecchie pietre che ti circondano da quando sei bambino.

E così ri-scoprire la tremenda storia che ci sta intorno, a cui siamo abituati ma che ci impone pensieri e azioni ad ogni momento.

Poter riscoprire questa storia e questa eredità come una possibilità lanciata verso il futuro, verso nuovi mondi che non dimentichino da dove veniamo ma si chiedano dove andiamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: