sabato, 11 settembre 2004

Ciao Giuseppe!!

Una notte passata a far la guerra con le zanzare,

La mattina crivellata di telefonate, in prospettiva di una giornata decisamente movimentata.

Poi, la telefonata cruciale, D. che mi dice: “mio padre è morto, l’hanno trovato seduto col telefono in mano”.

Il dolce Giuseppe, che mi ha telefonato qualche giorno fa per sapere della salute di mio suocero.

Ciao Giuseppe, benvenuto nella Città della Luce, dove ci ritroveremo, senza spazio né tempo, a parlare di economia e di fantascienza.

Che le parole qua sotto possano essere di conforto per chi si trova nel misterioso mondo delle lacrime:

“Chi non sente la presenza di un’altra vita separata dal corpo consideri che, anche se la morte ha paralizzato il corpo, le azioni compiute in vita continuano ad operare e la loro influenza non si potrà mai fermare.Questa catena di azioni innescata in vita non può essere fermata dalla morte. Com’è profonda la meditazione su questa verità, anche se non si comprendono completamente le trasformazioni di un’azione nell’altra.

E chi sente la presenza di un’altra vita separata, consideri anch’egli che la morte ha solo paralizzato il corpo; che la mente si è ancora una volta liberata trionfalmente e si fa strada verso la Luce.

Qualunque sia la nostra opinione, non piangiamo i corpi. Meditiamo invece sulla radice delle nostre convinzioni e una calma e silenziosa allegria giungerà fino a noi.

Pace nel cuore, luce nella comprensione!”

(tratto da “Il Messaggio di Silo” )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: